Accedi

Benvenuto al nostro Centro Assistenza

Ottieni aiuto con integrazione e campagne live.

Benvenuto al nostro Centro Assistenza. Ottieni aiuto con integrazione e campagne live.

Criteo OneTag nella Home page

Panoramica

L'implementazione di Criteo OneTag sulla Home page ci consente di monitorare i bouncer (ovvero gli utenti che  accedono alla Home page ma lasciano il sito senza effettuare acquisti). Criteo può quindi visualizzare a questi utenti i banner con i prodotti più venduti.

Criteo OneTag deve essere implementato nel header del codice sorgente di ogni pagina del sito. Il tag si carica in modo asincrono, e dunque non interferirà con il tempo di caricamento della pagina o con l'esperienza dell'utente.

Devono essere trasferiti dinamicamente solo due parametri nel Criteo OneTag quando questo viene implementato nella Home Page, ovvero i parametri setSiteType e setEmail.

Il Criteo OneTag implementato in una Home page:

<script type="text/javascript" src="//static.criteo.net/js/ld/ld.js" async="true"></script>
<script type="text/javascript">
window.criteo_q = window.criteo_q || [];
window.criteo_q.push(
        { event: "setAccount", account: YOUR UNIQUE ACCOUNT ID },
        { event: "setSiteType", type: "m FOR MOBILE OR t FOR TABLET OR d FOR DESKTOP" },
      { event: "setEmail", email: "TRIMMED AND LOWERCASE USER EMAIL ADDRESS" },        
{ event: "viewHome"}
);
</script>

L'evento visualizzazione Home

L' evento viewHome è l'evento specifico Criteo OneTag usato quando il tag viene implementato sulla tua homepage. Non modificarlo. 

 { event: "viewHome"}

Parametro setSiteType

Il parametro setSitetype è un parametro dinamico che sarà presente nel Criteo OneTag in tutte le pagine del sito. Nel caso il sito presenti diverse versioni, indicare la versione del sito che viene visualizzata dall'utente attraverso il parametro  setSiteType:

  • d = desktop
  • m = mobile
  • t = tablet
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Powered by Zendesk