Accedi

Benvenuto al nostro Centro Assistenza

Ottieni aiuto con integrazione e campagne live

Benvenuto al nostro Centro Assistenza. Ottieni aiuto con integrazione e campagne live

Google Tag Manager - Pubblicazione e debugging

Pubblicazione

Informazioni generali

  • Una volta eseguite tutte le impostazioni correttamente, è possibile passare alla pubblicazione.
  • È essenziale effettuare la pubblicazione dopo ogni modifica delle impostazioni; in caso contrario tali impostazioni non si rifletteranno nel sito Web e i dataLayer/Criteo OneTag non funzioneranno come previsto.
  • Per pubblicare le modifiche, accedere alla pagina Panoramica di Google Tag Manager e selezionare "Publish" ("Pubblica"): 

Debugging

  • Google Tag Manager consente il debugging del contenitore in relazione all'individuazione di errori. Gli errori comuni possono comprendere la mancata attivazione del tag nella pagina corretta oppure il mancato trasferimento delle corrette informazioni ottenute dal dataLayer da parte del tag.
  • Per eseguire il debugging, è necessario creare una nuova versione del contenitore. Una volta creata, fare clic sul pulsante "Anteprima" e confermare che tutto funzioni come previsto.

  • Nel corso del processo di debugging si vedrà un riquadro di Google Tag Manager intorno al sito che consente di visualizzare quali tag siano stati attivati, perché siano stati attivati e le informazioni trasferite mediante il dataLayer.
  • Si raccomanda di eseguire il debugging del contenitore prima di contattare Criteo, poiché è possibile individuare molti errori in questa sede in modo piuttosto semplice.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Powered by Zendesk